Delegazione partita per la Bielorussia

Pubbliche Assistenze in Bielorussia

Una delegazione delle Pubbliche Assistenze Riunite di Empoli è partita ieri sera (3 Maggio), per la Bielorussia. Del gruppo fanno parte quattro volontari, la presidente Eleonora Gallerini e due giovani del servizio civile.

Il viaggio, come avviene ormai ogni anno da più di una decade, ha come l’obiettivo quello di portare alcuni strumenti diagnostici ai bambini diabetici di Gomel e dintorni. Ogni anno, l’associazione empolese aiuta diverse centinaia di bambini e bambine, che possono così tenere sotto controllo la loro malattia.

L’iniziativa rientra nell’ambito del Progetto Valery, che l’associazione empolese porta avanti in collaborazione con l’associazione dei genitori dei bambini diabetici della Bielorussia.

Il viaggio, al quale seguirà, come sempre, il progetto di accoglienza nel mese di Agosto, quando saranno i bambini bielorussi a venire in Italia accolti dall’associazione, si concluderà il 12 Maggio.

L’acquisto dei mezzi diagnostici è stato possibile anche grazie alle  generose donazioni di alcune famiglie empolesi. L’appello è rivolto anche ad altre famiglie del territorio, che abbiano la voglia di fare un gesto di solidarietà e dare una mano: con 200 euro all’anno, meno di un caffè al giorno, possono contribuire ad aiutare questi bambini a tenere sotto controllo la loro malattia e a fronteggiarla. Per info chiamare lo 05719806.