120937744_3741679319184865_736725654336337206_o

Inaugurazione di due nuovi mezzi

120800781_3740407012645429_3520787171816759292_n 120847471_3740406995978764_7522922774439631292_n 120937744_3741679319184865_736725654336337206_o

La solidarietà non è solo un’idea, ma un impegno concreto che si realizza giorno dopo giorno.

Le Pubbliche Assistenze Riunite di Empoli, presso la propria sede di Via XX Settembre, 17 hanno inaugurato Domenica 4 Ottobre due nuovi mezzi. Si tratta di un’ambulanza 4×4 per le emergenze, dotata di attrezzature all’avanguardia per il soccorso e di un sanificatore di serie per la sicurezza anti-Covid e di un pulmino che al momento viene utilizzato per il trasporto sociale dei ragazzi che devono recarsi a scuola quotidianamente, a supporto del trasporto pubblico, i cui posti sono al momento limitati dalle regole anti-Covid, ma può svolgere anche attività di Protezione Civile.

Al termine dell’inaugurazione si è tenuta la sfilata dei mezzi per le vie della città.

I mezzi vanno ad aggiungersi al già importante parco macchine dell’associazione, che al momento possiede 6 ambulanze, 1 Jeep per la Protezione Civile, 2 auto, 10 pulmini per il trasporto sociale e 5 Doblò.

Per l’inaugurazione erano presenti gli assessori al sociale di Empoli e Castelfiorentino, Valentina Torrini e Alessandro Tafi, i due comuni in cui l’associazione ha una propria sede, il senatore Dario Parrini, il consigliere regionale Enrico Sostegni, il presidente di Anpas Toscana Dimitri Bettini e il presidente del consiglio comunale di Empoli Alessio Mantellassi.

Oltre ai volontari delle Pubbliche Assistenze Riunite, erano presenti anche rappresentanti delle Anpas del coordinamento Empolese-Valdelsa-Valdarno e della Misericordia e Croce Rossa locali, che hanno ricevuto un piccolo riconoscimento per la loro gradita presenza.

La manifestazione si è svolta nel pieno rispetto delle normative anti-Covid.

Questa inaugurazione arriva in un periodo difficile per tutti, dove le associazioni come la nostra hanno dovuto accentuare ancora di più le proprie attività a sostegno del territorio” è il commento della presidente delle Pubbliche Assistenze Riunite Eleonora Gallerini. “Noi siamo da sempre a disposizione dei cittadini e il periodo del Covid sta dimostrando quanto il nostro ruolo sia davvero fondamentale. Il primo ringraziamento va ai tantissimi volontari che ogni giorno si impegnano nel sostegno alla popolazione: il periodo del Covid ha portato alla nostra associazione 90 nuovi volontari, e la maggior parte di questi sono rimasti con noi, a dimostrazione della grande solidarietà che nel nostro territorio non è mai mancata. Questi due mezzi serviranno a fornire alle persone un servizio ancora più qualificato e utile. Noi continueremo ad impegnarci quotidianamente per dare il nostro contributo in questo momento difficile, come abbiamo sempre fatto nella lunga storia della nostra associazione”.