“Comici 5.0”, sei spettacoli tutti da ridere a Marcignana

Successo per i primi due appuntamenti di “Comici 5.0“, la serie di spettacoli tutti da ridere in scena al teatro di Marcignana fino al 29 dicembre organizzati dalle Pubbliche Assistenze Riunite di Empoli in collaborazione con Studio Matilda Ricami.

Sul palco dei protagonisti della risata Made in Tuscany a partire dal presentatore Alessio Nonfanti in arte Kagliostro, con Alessandro Paci e la squadra di comici Graziano Salvadori, Benedetta Rossi, Daniele Magini, Gloria Tonini, Claudio Marmugi, Matteo Cesca e William Catania, in scena ogni volta con uno spettacolo diverso.

Le prime due serate, giovedì 10 e 17 novembre, hanno riscosso grande partecipazione. Il programma, negli spazi del circolo MCL in via della Nave di Marcignana 37 a Empoli, prosegue con altri 4 appuntamenti, tutti di giovedì: prossimo spettacolo il 24 novembre e a seguire il primo, il 15 e il 29 dicembre con il gran finale. Il sipario si aprirà alle 21.30 e sarà sempre preceduto da un apericena, dalle 20.30, al costo di 15 euro. Tutti gli spettacoli verranno trasmessi su Canale 50 (canale 18 del digitale terrestre). Per info e prenotazioni 0571 9806210

“È un’iniziativa, in sinergia con le Pubbliche Assistenze Riunite, che abbiamo voluto mettere in campo per creare sul territorio occasioni di convivialità, a partire dalla frazione di Marcignana” commenta Elio Orlando, titolare di Studio Matilda Ricami. “Al momento è un format sperimentale ma la nostra intenzione è quella di portare gli spettacoli anche in altri teatri e piazze. La formula sembra funzionare, i primi spettatori sono rimasti positivamente sorpresi così come gli stessi attori, tornati dopo un lungo stop a contatto con il pubblico”.

“Siamo felici di poter collaborare con altre realtà del territorio per creare momenti di ritrovo, fondamentali per tenere unità la comunità e coltivare la socialità” dice la presidente delle PPAARR Eleonora Gallerini. “Si tratta di sei serate all’insegna del divertimento, un nuovo ciclo di eventi che rispecchia una tradizione ben consolidata per le Pubbliche Assistenze di Empoli, da sempre promotrici di appuntamenti per la cittadinanza, per il semplice ma prezioso scopo dello stare insieme. Vi aspettiamo!”.